Miglior iPhone nel 2021? I nostri consigli

Vuoi un iPhone, ma non sai quale scegliere? Ecco i nostri consigli per trovare quello giusto per te.

Panoramica della gamma iPhone

La linea iPhone è diventata sempre più numerosa nel corso degli anni. Siamo ancora lontani dall’iperattività di alcuni produttori cinesi, ma con ben 7 modelli scegliere un iPhone quest’anno è tutt’altro che facile. Qui proveremo ad appiattire la gamma per aiutarti a selezionare il modello che funzionerà meglio.

 

Come lo scorso anno, la parte Pro della gamma è composta da due modelli: l’iPhone 12 Pro e l’iPhone 12 Pro Max.

L’iPhone 12 vuole essere il fiore all’occhiello della gamma e quindi inaugura un nuovo design che ricorda l’iPhone 5. Design a parte, le modifiche sono però meno radicali. Ovviamente c’è una nuova generazione di processori. Chiamato A14 Bionic, consente ad Apple di consolidare ulteriormente il suo status di leader in termini di prestazioni.

Questa generazione di iPhone è anche la prima a offrire la compatibilità 5G!

Per quanto riguarda la foto, i tre sensori supportati dal sensore LIDAR stanno andando bene, ma Apple non sta rivoluzionando il mercato. Ultima “grande” novità: il ritorno del “MagSafe” sotto forma di una calamita sul retro per assicurare la ricarica wireless e attaccare gli accessori. Ben lungi dall’essere cattivo, questo iPhone 12 Pro è soprattutto in concorrenza con un iPhone 12 che offre più o meno gli stessi servizi per 250 euro in meno… Se vuoi maggiori dettagli, dovrai leggere il nostro test completo dell’iPhone 12 Pro.

Anche se ancora più costoso, l’iPhone 12 Pro Max giustifica il suo prezzo a nostro avviso. Oltre a uno schermo da 6,7 ​​pollici, abbiamo effettivamente diritto a una parte fotografica molto migliorata. Il sensore principale è infatti più grande, il teleobiettivo più potente ed è presente una stabilizzazione ottica tramite spostamento del sensore.

Abbastanza sulla carta per ottenere risultati molto migliori in condizioni di scarsa illuminazione e in movimento. Aggiungete a ciò una batteria più consistente e otterrete una macchina su misura per fotografi e videografi.

Per chi è l’iPhone 12 Pro?

  • Per chi desidera una buona fotocamera
  • Chi ha alto budget da spendere
  • A chi piacciono i telefoni piccoli

Per chi è l’iPhone 12 Pro Max?

  • Per coloro che vogliono il meglio delle foto e dei video di iPhone
  • Chi ha alto budget da spendere
  • A chi piacciono gli schermi di grandi dimensioni, sia per i video che per un migliore comfort di lettura

 

Se quest’anno dovete ricordare un solo modello, è l’iPhone 12, quello destinato al maggior numero e che vuole accontentare con le sue tante attrattive. Notiamo già che questo modello, anche se non è marchiato “Pro”, ha diritto a uno schermo OLED di qualità oltre ad essere animato dall’A14 Bionic e ad imbarcare una compatibilità 5G. Tutto questo pur essendo offerto a un prezzo relativamente conveniente per un telefono Apple di ultima generazione.

Gli unici veri compromessi rispetto al fratello maggiore iPhone 12 Pro: uno schermo leggermente meno luminoso e un vicolo cieco su teleobiettivo e LIDAR. Funzioni interessanti per gli appassionati di fotografia, ma tutt’altro che essenziali. In altre parole, è la formula più interessante per gli amanti della mela il cui budget non è illimitato. Vai al nostro test per tutti i dettagli nitidi.

E per chi è stufo della crescita infinita degli smartphone: Apple ti ha ascoltato e ora offre un iPhone 12 mini!

Il Pollicino della gamma riprende le stesse caratteristiche dell’iPhone 12, ma con uno schermo da 5,4 pollici. Il risultato è un telefono di ultima generazione che riesce ad essere più compatto dell’iPhone SE, pur avendo più area di visualizzazione. Aggiungete a ciò un prezzo inferiore di 100 euro e avrete un pacchetto estremamente interessante.

A chi è destinato l’iPhone 12?

  • Per chi vuole le migliori performance del momento
  • Che cercano il giusto rapporto qualità / prezzo
  • Chi vuole una buona autonomia

A chi è destinato l’iPhone 12 mini?

  • Per chi vuole le migliori performance del momento
  • Che cercano il giusto rapporto qualità / prezzo
  • E chi lo vuole in un piccolo formato!

Lanciato nel 2019, l’iPhone 11 “mini” rimane nel catalogo quest’anno. Come suggerisce il nome, conserva il cuore delle innovazioni della tredicesima generazione, in particolare con il processore A13 Bionic o il sensore fotografico ultra grandangolare, eliminando alcuni perfezionamenti non essenziali della gamma Pro.

Pertanto, lo schermo OLED scompare a favore della tecnologia LCD, oppure hai solo due sensori fotografici sul retro (lo zoom 2x viene rimosso). Lo schermo LCD è ancora considerato il migliore sul mercato, ma la tecnologia ha dei difetti che OLED non ha. D’altra parte, mantieni l’impermeabilità, FaceID e la ricarica wireless.

Se il nuovo design e il display OLED dell’iPhone 12 non ti interessano più di così, l’iPhone 11 rimane un’opzione più che solida, in particolare con il suo prezzo rivisto seriamente al ribasso. Per saperne di più, puoi anche leggere la nostra recensione di iPhone 11.

A chi è destinato l’iPhone 11?

  • Chi cerca un buon compromesso
  • Così tanto in vita …
  • … solo sul prezzo

IPhone XR sta per iPhone XS del 2018, come iPhone 11 sta per iPhone 11 Pro. In altre parole, è anche il telefono del compromesso, ma della generazione precedente. Troviamo così le tecnologie dello scorso anno, questa volta con un processore Bionic A12. Anche se ora ha due anni, non ha nulla di cui vergognarsi quando si tratta di prestazioni.

L

L’iPhone XR, riconoscibile dal suo sensore fotografico unico. // Credito: Frandroid

La perdita del secondo sensore fotografico ultra grandangolare, tuttavia, inizia a farsi sentire man mano che la funzionalità è diventata standard. Lungi dall’essere cattivo, l’iPhone XR sta lentamente iniziando a mostrare la sua età. Sta a te vedere se i 100 euro in meno dell’iPhone 12 valgono la candela. Vi diciamo di più nella nostra recensione di iPhone XR.

Per chi è l’iPhone XR?

  • Chi è pronto a fare qualche concessione tecnica …
  • …. per risparmiare un centinaio di euro.

 

In fondo al catalogo Apple ora c’è l’iPhone SE 2020. Seconda “Special Edition” dell’iPhone dopo l’iPhone SE 2016, utilizza la formula collaudata con il suo predecessore. Consiste nel mettere – alcune – moderne tecnologie nel corpo di un modello di una volta. In questo caso quello dell’iPhone 8, ovvero con uno schermo da 4,7 pollici.

Quindi, se l’iPhone SE 2020 eredita un processore Bionic A13, adotta un design decisamente datato con la presenza del pulsante home fisico come simbolo … ora mancante per 3 generazioni di iPhone. Troviamo quindi il classico sistema di navigazione degli iPhone, che non confonderà gli utenti storici dei telefoni del brand.

Come prima, questo pulsante incorpora un sensore di impronte digitali per sbloccare il telefono. Utile quando le maschere sono un problema in FaceID. Troverai un sensore fotografico sul retro, abbastanza onorevole. È anche impermeabile fino a 1 metro. Puoi trovare tutti i dettagli nella nostra recensione completa dell’iPhone SE 2020.

A chi è destinato l’iPhone SE 2020?

  • Per chi vuole un iPhone economico
  • Compatto
  • Con un pulsante fisico “home”.

Chiaramente, l’iPhone SE è probabilmente il candidato perfetto per coloro che non hanno bisogno di un sacco di funzionalità e desiderano solo un iPhone economico e facile da usare. Pensiamo in particolare a tutti i genitori e i nonni che ci leggono.

Cose da sapere prima di acquistare un iPhone

💾 Quanto spazio di archiviazione dovrei scegliere per il mio iPhone?

A differenza di molti telefoni in ambito Android, non è possibile espandere la capacità di archiviazione dell’iPhone dopo l’acquisto. È quindi importante scegliere la giusta quantità dall’inizio. Per impostazione predefinita, tutti gli iPhone quest’anno hanno 64 GB di spazio di archiviazione. Questo è sufficiente per molti utenti. Tuttavia, se si memorizzano molti video, foto, musica e applicazioni sul telefono, è possibile che venga consigliato di scegliere invece la capacità maggiore: 128 o 256 GB a seconda del modello.

⏲ ​​Quando dovresti acquistare il tuo iPhone?

Con poche eccezioni, Apple ha rilasciato i suoi nuovi iPhone a settembre negli ultimi dieci anni. Se un nuovo iPhone ti tenta dopo il mese di giugno, è probabilmente più ragionevole aspettare i nuovi modelli in autunno.

Il momento migliore è ovviamente subito dopo l’annuncio. Tieni presente che gli iPhone subiscono uno sconto relativamente piccolo nel tempo. Se si desidera l’ultimo modello, è improbabile che le promozioni arrivino nei primi 6 mesi dalla sua commercializzazione e le riduzioni di prezzo rimarranno timide in seguito.

💦 Posso usare il mio iPhone impermeabile sott’acqua?

No. L’impermeabilità degli smartphone è prevista principalmente in caso di incidente. Non è progettato per scattare foto subacquee. Si sconsiglia vivamente di immergere volontariamente il telefono sott’acqua. Anche questa è una clausola di esclusione dalla garanzia del produttore.

♻ iPhone usati o ricondizionati, ne valgono la pena?

L’acquisto di un iPhone usato può essere una buona opzione per permettersi il telefono di Apple con uno sconto. Fai attenzione a non scegliere un modello troppo vecchio. Mentre gli iPhone hanno generalmente una buona durata, nel corso degli anni la batteria potrebbe non essere al massimo. Nota anche che gli iPhone hanno uno sconto abbastanza basso sul mercato dell’usato, quindi l’investimento iniziale in un nuovo terminale è a volte meno pesante una volta preso in considerazione il prezzo di rivendita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *