Come scaricare Tinder gratis su telefono

Il fine settimana si avvicina e potresti considerare che è giunto il momento di incontrare quella persona con cui puoi avere un’amicizia speciale, un appuntamento romantico o, forse, semplicemente divertirti. Se è così, è il momento di scaricare alcuni dei migliori app per flirtare e incontrare persone del momento.

Il download di Tinder è gratuito e anche il suo utilizzo, sebbene abbia funzioni a pagamento opzionali

Senza dubbio, Tinder sarà tra le tue opzioni perché, non a caso, è l’app di appuntamenti più utilizzata al mondo, con quasi 100 milioni di utenti. Sarà difficile che a un certo punto non corrisponda a uno.

Per fare ciò, segui i nostri consigli per flirtare su Tinder e, soprattutto, cercare gli orari di maggior collegamento, che sono solitamente i fine settimana e, soprattutto, la domenica pomeriggio, quando ci sono più possibilità di successo e trova un partner.

Ma ehi, prima di tutto, dovrai prima scaricare l’applicazione e, se hai domande, non preoccuparti, ti aiuteremo a scaricare Tinder gratuitamente.

Come scaricare Tinder gratis

Dovresti sapere che Tinder è un’app che puoi scaricare gratuitamente. Per fare ciò, dovrai accedere all’app store del tuo sistema operativo mobile e cercare “Tinder“.

Se hai un cellulare Android, vai su Google Play Store, mentre se hai un cellulare con sistema operativo iOS, dovrai andare su Apple Store. In entrambi i casi, cerca l’app per nome e scaricala, senza dover pagare nulla.

Link Tinder per ANDROID: https://play.google.com/store/apps/details?id=com.tinder&hl=it&gl=US

Link Tinder per iPhone:  https://apps.apple.com/it/app/tinder/id547702041

Tieni presente, tuttavia, che non esiste un’applicazione per altri sistemi operativi mobili come Windows, quindi non sarai in grado di utilizzare Tinder se utilizzi ancora un telefono che utilizza questo software.

Ora, un altro avvertimento. Una volta che hai scaricato Tinder gratuitamente, dovrai creare un account. Per fare ciò, dovrai collegare l’app al tuo profilo Facebook, che è un modo per garantire che l’utente sia una persona reale o che non crei numerosi account.

Una volta creato il profilo, dovrai decidere se utilizzare Tinder gratuitamente (abbastanza per poter vedere altri profili e parlare con quelle persone in caso di abbinamento) o se, al contrario, preferisci avere più opzioni per trovare l’amore e decidi di pagare avere Tinder Premium in alcune delle sue diverse varianti.

Con ognuno di essi avrai accesso a funzioni extra che ti permetteranno, ad esempio, di inviare più Super Follow o di poter parlare con qualcuno con cui non ti sei nemmeno abbinato, tra le altre possibilità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.