Facebook Messenger non si apre / non si connette: cosa fare

Non potete fare a meno di comunicare con i vostri amici online, attraverso Facebook Messenger o un altro servizio? Niente è veramente stabile in eterno: a volte questi servizi possono andare offline. Per fortuna è possibile trovare diversi metodi per accedere ad altre versioni, a volte non esattamente comode ma che possono risolvere la momentanea situazione di blackout.

Ecco perciò tutti i metodi con il quale possiamo tornare in attività su Facebook Messenger (ed altri servizi nel caso)…

Soluzione 1. Usate una versione differente del servizio.

Per il caso di Facebook, potete provare a connettervi attraverso la versione Lite del suo Messenger poiché questo si connette differentemente dalla versione principale.

Questo è anche un buon metodo se volete continuare a comunicare con i vostri amici dal vostro cellulare in una maniera comoda ed ottimizzata. Messenger Lite è anche più leggero e veloce, che contiene meno materiale che estrae i vostri dati per usi pubblicitari. Magari ci potete anche fare l’abitudine per il futuro.

Soluzione 2. Usate la versione Web diretta.

Parliamo di quella diretta di Facebook . Questo servizio permette di usare la versione Web del Messenger, ma in maniera diretta. Non dobbiamo accedere al social network centrale per comunicare. E’ una soluzione adatta sia per PC che per i vari cellulari, anche se naturalmente risulta essere un po’ scomodo per quest’ultimo.

Alcuni servizi hanno questo mezzo di comunicazione alternativo, come Telegram (che ha server differenti per Desktop, Web e Mobile ad esempio).

Soluzione 3. Usate la versione Web centrale.

E naturalmente specifichiamo che il Messenger è anche disponibile nella pagina di Facebook, ma non intendiamo l’App. Potete entrare nel social network con il vostro Browser, come Chrome, e comunicare direttamente da lì. Il messenger incluso in quella versione è differente, ma può funzionare allo stesso modo per quel che riguarda la comunicazione semplice e testuale.

Sono presenti alcuni servizi che usano anche questo metodo, come tale se vi ritrovate chiusi fuori da un App messenger provate prima ad accedere alla sua versione basata sul Web.

Soluzione 4. Usate un App alternativa, o “Wrapper”.

Si tratta di Apps che sfruttano la versione Web o una connessione alternativa (come un server americano invece che europeo) per accedere al Messenger. Quelli più affidabili sono due:

Questa soluzione è soprattutto comoda per chi vuole un App diretta a Facebook Messenger, anche se si tratta della sua versione Web. In altri casi, c’è chi s’accontenta d’usare una connessione più lenta nel frattempo che il servizio principale torna a funzionare.


In alcuni casi può succedere che Facebook Messenger (o il servizio con il quale stiamo avendo problemi) può essere attualmente attivo, e perciò il problema viene da noi.
Vediamo perciò cosa possiamo fare per cercare di capire da dove arriva il difetto.

Per prima cosa, accertatevi che il servizio è attivo attraverso un servizio esterno  come Down Detector. Questo vi farà capire se in buona parte siete voi ad avere un problema di connessione.

Se il vostro problema viene solo dall’App… disinstallatela e ripulite tutti i suoi dati d’accesso. Quindi installatela di nuovo e riprovate. Questo è soprattutto il caso se notate che altre persone confermano che il loro messenger ufficiale funziona.

Se l’App e la versione Web non funzionano, ma è confermato da altri servizi che funziona…c’è qualcosa nella vostra connessione che impedisce l’accesso. Provate a spegnere e riaccendere il vostro Router (aspettate almeno 10 secondi prima). Al limite fate la stessa cosa per il vostro cellulare, riavviandolo. Effettuate una scansione antivirale ed un reset alle impostazioni di fabbrica del vostro Router se necessario. Un ultima prova potete farla usando una connessione differente per vedere se cambia qualcosa, usando sempre lo stesso dispositivo per fare i test.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *