Come risolvere problemi su Galaxy Note 8 / 9

Il Galaxy Note 8 / 9 è un incredibile Phablet creato dalla Samsung, ma purtroppo qualche volta può creare dei capricci che certi utenti non supportano affatto.

Vediamo insieme quali sono i problemi più evidenti e come possiamo risolverli.

1. Non riesco ad eliminare le icone nella schermata Home!

Si tratta di premere l’icona a lungo e ci verrà data la possibilità di eliminare la scorciatoia o l’app stessa. Purtroppo questo non è il caso del Galaxy Note 8, specialmente se abbiamo disabilitato le animazioni! Dobbiamo perciò riabilitarle se vogliamo eliminare le App posizionate nella Home. Andate nelle impostazioni e cercare le Opzioni Sviluppatore. Al suo interno troverete le scelte per riabilitare le animazioni. Basta anche riabilitarle dello 0,5x! Una volta eliminato ciò che desiderate, potete disabilitarle di nuovo.

2. Il Note 8 / 9 non scorre bene!

Sono presenti evidenti ritardi nello scorrere da una pagina all’altra o nella lista? Alcune Apps che cambiano le funzioni dei tasti (come quello di Bixby) provocano questo problema. Consigliamo perciò di disinstallare le Apps che cambiano il comportamento dei vostri tasti finché non verrà risolto questo piccolo difetto. Tenete sotto controllo gli aggiornamenti e magari un giorno riuscirete ad installarlo di nuovo senza andare incontro al problema.

3. Il riconoscimento facciale non funziona!

Il Galaxy Note 8 / 9 si vanta di potersi sbloccare semplicemente guardando il nostro volto. Eppure a volte non sembra funzionare affatto, anche se siamo in un ambiente che incoraggia una buona qualità fotografica. In questo caso dobbiamo capire se il problema è venuto dopo l’installazione d’un app precisa: quella è probabilmente la colpevole. Alcuni inoltre segnalano che Whatsapp può provocare il problema. Non serve disinstallarlo: togliete solo l’accesso alla fotocamera e il tutto sarà risolto.

4. Lo schermo visualizza una colorazione giallastra!

Lo schermo Super AMOLED è così pieno di funzioni e dettagli, che a volte bisogna raffinarlo bene per evitare di vedere strane chiazze colorate in giro. Potete regolare qualche aspetto del Display andando nelle impostazioni e quindi in Schermo, oppure cercando fra le impostazioni avanzate per calibrare finemente le colorazioni. Nel caso, provate a digitare *#15987# dove di solito componete il numero di telefono: apparirà un settaggio per regolare meglio l’effetto “tinta rossa” del display.

5. Vedo dei Pixel morti sullo schermo!

A volte non si tratta proprio di parti bruciate dello schermo, ma d’una regolazione difettosa dovuta alla natura dell’AMOLED. Possiamo cercare di risolvere questo problema con l’App “Trattamento pixel morti”  il quale può effettuare un test per rimuovere quel puntino fastidioso sul display.

6. La connessione Wireless / Bluetooth non funziona bene, non rimane connessa, non si connette affatto..

questo non è solo un problema del Galaxy Note 8 / 9, è un problema proprio generale che può accadere in parecchi cellulari muniti di Android. Esistono molteplici cause e soluzioni.
Vediamole tutte, iniziando dal Wifi:

  • Avete controllato il vostro Router? A volte la causa è dovuto semplicemente ad un Router vecchio ed usurato o semplicemente ingolfato. Spegnete il vostro Router e tenetelo spento per una decina di secondi. Quindi riaccendetelo.
  • Provate a rimuovere la rete salvata dal vostro cellulare. Potete nel caso salvarla nuovamente con altri mezzi, come con il WPS.
  • Controllate se non vi sono impostazioni per ridurre il consumo della vostra batteria. In certi casi questo riguarda anche una connessione Wifi ritenuta scadente dal cellulare, ma per fortuna è possibile trovare un opzione per disabilitare questa protezione.
  • Disabilitate e riabilitate le connessioni. A volte questo sistema basta per risolvere il problema.
  • Riavviate il cellulare o spegnetelo.

Per il resto dei problemi presenti nel Galaxy Note 8 /9, non vi rimane che attendere un aggiornamento dalla casa. Se non avete mai aggiornato prima d’ora il vostro Note 8, fatelo ora: alcuni dei suoi problemi più gravi sono stati risolti a questo modo.

E ricordatevi: se tutto proprio non vuole funzionare, effettuate un reset alle impostazioni di fabbrica!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *