Come abilitare gesti su Android

Con l’arrivo di Android Pie (ovvero la versione 9) è stato introdotto un sistema integrale per navigare usando i gesti, qualcosa che gli utenti aspettavano da parecchio: alcuni cellulari ce l’hanno integrato da tempo, ma appunto si tratta di sistemi operativi Android che sono stati personalizzati. In questo caso parliamo d’una versione che ha dalla partenza un supporto per la navigazione a gesti.

Ma che vantaggi da una navigazione a gesti? Se avete presente, sul vostro cellulare potete muovervi con tre tasti principali. Questi sono sia fisici che esclusivamente sullo schermo. Con i gesti però questa faccenda può cambiare: alcuni smartphone utilizzano una barra con il quale muoversi all’interno del cellulare trascinando il dito verso alcune direzioni oppure premendo con precisione su alcune parti dello schermo. In altri casi i gesti permettono di sfruttare dei piccoli tratti disegnati per attivare alcuni programmi precisi: se ad esempio tracciamo una linea da destra a sinistra con il nostro dito, si attiverà una funzione precisa del cellulare.

I gesti sono perciò molto importanti per vari motivi, non solo per utilizzare delle funzioni speciali del nostro cellulare, ma anche per poterci muovere molto più in fretta da una pagina all’altra.

Se il vostro cellulare non rientra in quei modelli speciali che non hanno i gesti e non può essere aggiornato ad Android Pie, niente paura: possiamo attualmente creare un set di gesti e la tipica barra in ogni cellulare munito di Android, non importa la sua versione (basta che non sia troppo arretrata!).

Vediamo quindi come dare una funzione di gesti al nostro cellulare stesso da oggi.

Nota: tenete a mente che nonostante questo programma è universale, non è veramente predisposto per ogni tipo di schermo. Tentar non nuoce, comunque. Ricordatevi infine che se non siete soddisfatti del programma, non disinstallatelo direttamente. Disabilitate piuttosto la barra prima.

Per prima cosa è necessario scaricare ed installare il programma Navigation Gestures (). Questo programma permette d’inizializzare la barra dei gesti, che serve per effettuare il tipo di navigazione necessaria.

Dovete anche avere ADB a disposizione ed essere pronti ad operarlo. Potete scaricarlo da qui (). E’ consigliato posizionare la cartella ADB in un punto facile da raggiungere per voi, come direttamente in C:\.

Una volta installato il programma, avviatelo. Dopo la pagina di benvenuto vi verrà richiesto il permesso di accessibilità per l’App. Senza di questo infatti non può funzionare. Premete sull’unico pulsante disponibile e cercate il programma nell’elenco delle impostazioni che s’aprirà. Una volta trovato “Navigation Gestures” entrateci all’interno ed abilitate il permesso d’accessibilità.

Adesso è tempo di adoperare ADB. Connettete il vostro cellulare al PC ed entrate nella cartella che contiene il programma scompattato. Cliccate “File” in alto a sinistra e scegliete “Apri prompt dei comandi” seguito da “Apri prompt dei comandi come amministratore”.

Adesso che siete nella cartella giusta ed il prompt dei comandi è aperto, digitate (o incollate) questo comando:

adb shell pm grant com.xda.nobar android.permission.WRITE_SECURE_SETTINGS

Il comando non da conferme, ma se l’App continua a richiedere il permesso è chiaro che il processo non è andato a buon fine. Controllate se il vostro cellulare ha il Debug attivo (cosa che potete controllare nelle opzioni sviluppatore se queste sono attive). Altrimenti riprovate a connettere il vostro cellulare al PC: se vi viene fatta richiesta d’accesso, confermatela e riprovate il comando.

Mandate avanti il programma finché non vi sarà messa giù l’ultima conferma. Adesso siete pronti ad utilizzare la tipica navigazione a gesti.

Consigliamo tantissimo di personalizzare la dimensione, tema e mezzi d’uso della barra di navigazione. Potete fare ciò premendo sull’ingranaggio in alto a destra del programma, dal quale potete gestire praticamente tutto ciò che desiderate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *